Slalom "Favale - Castello": Roberto Loda cerca il sesto successo assoluto

Slalom, domenica prossima, a Favale di Malvaro, in Val Fontanabuona, dove è previsto lo svolgimento della "Favale – Castello", giunta all'ottava edizione e valida come prova del Trofeo Italia - Nord e delle varie Coppe di Zona della specialità. La gara è organizzata dalla Sport Favale 07 che quest'anno ha puntato molto su questa manifestazione, impreziosendola nei dettagli e proponendola come una vera e propria kermesse.


Domani, infatti, dopo le verifiche tecnico - sportive, alle ore 19 prenderà il via l'inedita rassegna "mortori e musica", una festa dei motori con stand gastronomici, musica con dj ed intrattenimenti. Domenica mattina, dopo le verifiche ante gara, sempre a Favale di Malvaro dalle ore 7,30 alle 10, via alle ricognizioni ufficiali del percorso mentre, alle ore 13,  scatterà la prima delle tre previste salite sul tradizionale e collaudato tracciato di quattro chilometri, un tratto della strada provinciale del Passo della Scoglina tra Favale di Malvaro e località Castello.


Oltre quaranta i piloti che hanno dato la loro adesione alla gara "fontanina". Tra i "big" iscritti, il bresciano Roberto Loda, vincitore della scorsa edizione e per cinque volte sullo scalino più alto del podio di questa manifestazione, in lizza con il suo prototipo L.R (nella foto, di Silvia Aru): l'alfiere della Racing for Genova, a livello di vittoria assoluta, se la vedrà con i genovesi della Movisport Marco Boggiano (Formula Predator) e Andrea Drago (Prototipo Erberth R3 motorizzato Honda), terzo nell’edizione 2014.


Tra gli altri partecipanti di maggior spicco, i genovesi e portacolori della scuderia Valpolcevera Danilo Mosca (Peugeot 205) e Paolo Bordo (Renault Clio Rs), il parmense Andrea Vescovi (Fiat 128 Rally - Drepanum Corse), Alessandro Polini (Fiat 127 - Racing for Genova), i portacolori del sodalizio organizzatore Gianluca Ticci (Fiat X1/9) e Gianfranco Vigo (Renault 5 Gt Turbo), le Fiat X1/9 della Aeffe Sport di Daniele e Pasquale Patete. La Lanterna Corse Rally Team sarà invece rappresentata da Gianluca Caserza (Renault Twingo R2), il giovane Marco Riva (Peugeot 106) Daniele Di Paolo (Citroën Saxo). (17 lug.)