Premiati i Campioni sociali 2015 dell'Aci Genova

Tradizionale appuntamento all’Automobile Club di Genova per la premiazione dei Soci sportivi che nella passata stagione agonistica hanno ottenuto risultati importanti. La cerimonia si è svolta alla presenza di diverse autorità e di un centinaio di persone presso la Sede di Viale Brigate Partigiane nel nuovo salone dedicato proprio allo sport. I Campioni sociali premiati sono stati Andrea Mezzogori (Rally), Nicola Arena (Co-piloti rally), Paolo Bordo (Slalom), Giancarlo Pedetti (Velocità) e Mario Passanante (Regolarità).


Sono stati assegnati anche riconoscimenti ad altri Soci sportivi: Maria Rosa Vicari (Co-pilota Rally Storici), Danilo Scarcella (Co-pilota Regolarità), Elena Tomaino (Karting), Davide Tomaino (Karting), Roberto Malvasio (Velocità in Montagna), Alessandro Macchi (Velocità Auto storiche), Vittorio Pendini (Velocità Auto storiche), Maurizio Rossi  (Rally storici), Giacomo Gianelli (Fuoristrada Trial). Un premio particolare è stato anche assegnato a Giorgio Mondini, Campione italiano Sport Prototipi per l'anno 2015. Titolare di licenza rilasciata dall’Automobile Club di Genova, Mondini non era presente in quanto impegnato all’estero: in sua vece, ha ritirato il premio Alessandro Audisio, preparatore di una delle vetture utilizzate per ottenere l’importante risultato.


Riconoscimenti particolari sono andati anche alle varie Scuderie (Hpc Historic Project, Lanterna Corse Rally Team, Racing for Genova e Sport Favale 07) e organizzatori (Lanternarally, Sport Favale 07 e Valpolcevera) genovesi ed anche a chi (Ufficiali di Gara, Cronometristi e Radioamatori) lavora con passione nel mondo dell’automobilismo per garantire il regolare  svolgimento delle varie gare. (4 apr.)