Numeri importanti per la StartRally AutoSport nel 2017

Come tutte le strutture liguri, anche la StartRally AutoSport ha iniziato la stagione 2018 con la Ronde Val Merula, a cui ha partecipato con la Citroën Saxo nella nuova configurazione E6 portata in gara da Gianluca Incontrera e Nicolò Minetti. I due amici hanno conseguito la settantaquattresima posizione assoluta nonché la quarta nella classe d’appartenenza, al termine di una gara in cui si sono alternati alla guida e che li ha visti debuttare, reciprocamente, nei per loro inediti ruoli dell’abitacolo: Incontrera da “naviga” e Minetti da pilota.


Prima ancora di intraprendere la nuova stagione, la StartRally AutoSport, unitamente all’affiliata StarRally Team, ha tracciato un breve bilancio del suo 2017 agonistico, un’annata di spessore che ha riservato al team che fa capo a Gianluca Accinelli numeri importanti da cui ripartire per questa  nuova annata. Lo scorso anno, complessivamente, le vetture della struttura di Ferrada di Moconesi hanno preso parte a 30 gare: 18 rally, 6 slalom in salita, 5 gimkane ed un Formula Challenge.


Per la StartRally AutoSport, il 2017 ha coinciso con due successi davvero rilevanti: la conquista, da parte di Emanuele Rosso (in coppia con il savonese Andrea Ferrari) al volante della Twingo (ph), del Trofeo Renault R1 Top nell’ambito del Campionato italiano rally e della seconda piazza di classe R1 nella serie “tricolore” e, sempre con la berlinetta francese e con il pilota genovese Bruno Mattia, del Trofeo Renault R1 di Zona 1.


Lo scorso anno, oltre a Emanuele Rosso e a Bruno Mattia, hanno corso con le vetture gestire dalla factory di Ferrada di Moconesi anche Gianluca Incontrera, David Ciocca, Danilo Morando, Nicolò Minetti, Bruno Maurizio, Edoardo Crocco, Giovanni Accinelli, Marco Marella e Roberto Demarchi. (2 mar.)