Stefano Repetto vince alla grande lo slalom di Pamparato

Quarta e quinta piazza finale per i portacolori della Scuderia Sport Favale 07 Mosca e Ticci


Terzo successo assoluto in carriera per Stefano Repetto che, alla guida della sua Fiat Cinquecento motorizzata Suzuki (ph di V. Bianchi), si è aggiudicato la 2^ edizione dello slalom in salita “Pamparato – San Giacomo di Roburent”. Lo specialista genovese, che si è imposto in Gruppo E2 ed in Classe SH 1600 al termine di una gara tutta in crescendo, ha preceduto la Fiat Cinquecento prototipo di Denis Esposito e la Fiat X1/9 di Gianpasquale De Micheli.


Quarto e quinto posto per altri due piloti genovesi, entrambi portacolori della Scuderia Sport Favale 07: Danilo Mosca (Peugeot 2015 Gti) e Gianluca Ticci (Fiat X1/9), che con due ottime prestazioni individuali si sono imposti nei rispettivi Gruppi d’appartenenza, E1 e S, oltre che nelle Classi E1 2000 e S4. Ottava posizione finale per un altro genovese, Paolo Bordo (Renault Clio Rs), anche lui del sodalizio di Favale di Malvaro, che si è imposto in Classe S6. Nona piazza per il savonese Giovanni Balbis, che ha portato la sua Opel Astra al successo in Gruppo A.

 

La buona giornata della Scuderia Sport Favale 07 è stata completata dalle rilevanti prestazioni di Gianfranco Vigo (Renault R5 Gt turbo) e Fabio Belmessieri (Peugeot 106 Xsi), giunti rispettivamente in quattordicesima e quindicesima posizione, con quest’ultinmo che ha primeggiato anche in Classe A 1400. Ventesimo posto finale per Salvatore Riitano (Fiat 127) e ventottesimo per Giovanni Accinelli (Citroën Ax). (2 lug.)