Mattia Delfino scopre i rally al "Carmagnola" storico

Debutto assoluto nei rally per Mattia Delfino. Dopo quattro stagioni trascorse tra i "birilli" il giovane portacolori della Sport Favale 07 sta per affrontare il suo primo rally: domani e sabato sarà infatti al via del "Carmagnola" storico con una A112 Abarth 70 Hp (ph) preparata dalla Ru.Ma Motorsport ed in coppia con l'imperiese Alessia Drago. "Dopo tanti slalom - osserva il pilota savonese – eccomi finalmente al via del mio primo rally con un unico obbiettivo: divertirmi ed arrivare al traguardo".


Oltre ai ponentini Delfino – Drago, il rally storico di Carmagnola vedrà al via anche i genovesi Massimo Oliveri e Federico Capilli, in gara con una Opel Corsa Gsi, e gli imperiesi Claudio Tallone e Antonello Russo, in lizza con una Fiat 128 Coupé SL 1300. L’abbinata gara di regolarità sprint, invece, vedrà tra i protagonisti i genovesi Alberto Bonamini e Marianna Ambrogi con la Fiat 124 Abarth preparata dalla University Motors ed iscritta dalla Biella 4 Racing.


Tornato alla ribalta rallystica, seppure in versione storica, il “Carmagnola” è in programma domani e sabato 1 settembre nella cittadina alle porte di Torino, che a sua volta si accinge ad inaugurare la tradizionale Fiera nazionale del Peperone, una kermesse di dieci giorni, da domani fino al 9 settembre. Ad affrontarsi sulle stesse strade di un tempo, 46 equipaggi in gara nella specialità “rally storico”, 4 nella “All star”, altri 14 nella “regolarità sport” che si daranno battaglia sugli 82 chilometri del percorso, articolato su 4 prove speciali tutte da ripetere una volta. In azione a Carmagnola tante vetture rimaste nel cuore dei tifosi, come d'altronde questa manifestazione. A scendere per prime dalla pedana, due Porsche 911, quindi due Lancia 037, poi ben tre Toyota Celica. E ancora, fra le prime dieci partenti, una BMW M3, una Talbot Sunbeam Lotus, una Opel Ascona 400.


Partenza e arrivo in piazza Italia, come sempre successo al “Carmagnola”. Via alle ore 9 di sabato 1 settembre e arrivo della prima vettura in pedana poco dopo le 17, con premiazione a seguire e una grande, coloratissima festa di piazza, all’arrivo. Naturalmente, in compagnia di Re Peperone e della Bela Povronera. Previsti tre riordini: due a Monteu Roero ed uno a Poirino. Le verifiche tecniche e sportive ante gara si svolgeranno in piazza Italia a Carmagnola fra le 17 e le 20,30 di domani. (30 ago.)