La "Chiavari - Leivi” ha detto bene alla Sport Favale 07

Grande soddisfazione, in seno alla Sport Favale 07, per l’esito finale del 7° slalom "Chiavari - Leivi”, sia dal punto di vista agonistico che da quello organizzativo. “Aver vinto la classifica riservata alle scuderie ed aver piazzato tre nostri piloti nella “top ten” di una nostra gara è motivo di enorme soddisfazione - osservano a Favale di Malvaro - ma lo è ancor di più il fatto di aver regalato al pubblico un grande spettacolo ed una manifestazione di notevole livello tecnico e sportivo".


I tre “moschettieri” della Sport Favale 07 giunti tra i primi dieci piloti classificati sono, nell’ordine, Andrea Drago (Erberth R3), Gianluca Ticci (Fiat X1/9) e Michele Zaniboni (Lotus Exige), che hanno chiuso la graduatoria, rispettivamente, in sesta, settima ed ottava posizione assoluta. Prestazioni concrete per tutti e tre: Drago ha mostrato di essere in gran forma e pronto per il rush finale sia nel CIVM  - proprio domenica prossima cercherà punti preziosi alla Luzzi Sanbucina in Calabria, gara di chiusura della serie - che nel TIVM, dove è in lizza per entrambi i titoli di classe CN 1600; Ticci ha chiuso ottimamente una stagione che lo ha visto grande protagonista con la sua ammirata X1/9 dotata di testata Ferrari; Zaniboni ha mostrato i muscoli entusiasmando il pubblico con l’elegante Exige (ph).


Non è riuscito ad entrate nella “top ten” per poco Danilo Mosca, giunto dodicesimo con la sua Peugeot 205 Gti, tornata finalmente performante: convincente la sua prova, che gli è valsa la seconda piazza di Gruppo E1. Quattordicesima posizione finale, invece, per Paolo Bordo (Renault Clio Rs), che con una gara di spessore ha conquistato il terzo posto di Gruppo S, dietro Ticci e Zaniboni, ed il successo, seppur platonico, in Classe S6. Lorenzo Mottola (Renault Clio Rs) ha dimostrato di non temere rivali sulle strade di casa, unendo alla diciassettesima piazza finale anche la vittoria di Gruppo N e di Classe N2000.


Sono stati 20, in totale, i piloti classificati della Sport Favale 07 alla “Chiavari - Leivi”. Vincitori di classe, oltre ad alcuni tra i già citati, sono risultati anche il grintoso Gianluca Accinelli (Renault Clio Williams), primo in A2000 dove ha preceduto il compagno di squadra Gianfranco Vigo con la sempre valida Renault R5 Gt turbo, e Ivan Pedrini (Fiat 126 Prototipo - S1), in sofferenza durante la manche di qualificazione per un problema meccanico. Degni di nota anche i piazzamenti di classe ottenuti da Paolo Ratto (Peugeot 106), nella A1400, e da Michele Solari (Clio Rs), nella N2000, giunti entrambi terzi. (3 ott.)