C'è crisi: Racing for Genova ottimizza le risorse

   Niente premiazione sociale e niente corso per navigatori. Inizia con due rinunce il 2011 della scuderia Racing for Genova. A malincuore, perché sono due tra le iniziative a lui più care, il presidente Raffaele Caliro lo ha annunciato a tutti i suoi iscritti. “Li ho convocati in sede – ha osservato – e ho comunicato loro la decisione presa: essendo la crisi economica sempre più pesante con conseguente difficoltà a reperire sponsorizzazioni, nel 2011, se vogliamo correre, dovremo ottimizzare al massimo i proventi dei nostri supporti, limitando le spese relative all’extra gare. Se la situazione migliorerà, ci faremo in quattro per recuperarle, questo è certo”. (29 gen.)