Alessio Pisi e Manuel Villa tra i favoriti al “Città di Torino”

Il salotto di Torino si prepara ad un altro appuntamento di grande interesse. Dopo aver ospitato il Raduno nazionale degli Alpini e la Tappa inaugurale del Giro D’Italia, la centralissima ed elegante via Roma sarà ancora una volta colorata e festante. In questa occasione con il rombo dei motori che venerdì 20 maggio si daranno appuntamento per la cerimonia di partenza del Rally Città di Torino giunto alla sua 26^ edizione. Dopo alcuni anni di lontananza, il Rally ritorna ad abbracciare il salotto elegante della città. Alle ore 21 verranno presentati gli equipaggi e le vetture che immediatamente dopo entreranno nel riordino notturno dal quale usciranno alle 8.15 del giorno dopo per iniziare la sfida. Le prove speciali saranno in tutto quattro da ripetere per un chilometraggio complessivo di 276 chilometri di cui quasi 80 in prova speciale. Il Città di Torino 2011 non sfugge alla tradizione di gara sentita alla quale hanno aderito oltre 120 equipaggi. Gli occhi sono tutti puntati sui protagonisti fra i quali spiccano Andrea Sala e il savonese Fulvio Florean vincitori lo scorso anno a bordo della Punto Abarth e decisi a bissare il successo su una Peugeot 207 Super 2000. Saranno in molti a contendere loro la firma sull’albo d’oro. Fra questi l’astigiano Luca Cantamessa al via su una Peugeot 207 insieme a Lisa Bollito. Il torinese Luca Gulfi il quale ha scelto la gara di casa per iniziare la stagione che lo vedrà impegnato nel Trofeo Rally Asfalto. Gulfi sarà in gara con il genovese Danilo Roggerone su una Peugeot 207. Ma per vincere il Città di Torino 2011 arrivano anche dalla Liguria. Saranno infatti al via su una Punto Abarth Manuel Villa, recente vincitore della Ronde delle Langhe, e Alessio Pisi, impegnato in questa stagione nel Campionato Italiano con una Peugeot 207. (15 mag.)