L’Aci Genova ha premiato i suoi campioni del 2010

   Tradizionale appuntamento, presso la sede dell’Aci Genova, per la premiazione dei soci sportivi maggiormente distintisi nella scorsa stagione agonistica. I titoli di campione sociale Aci Genova 2010 sono stati conquistati da Gianrenzo Roatta (Co-pilota Regolarità), Michele Fantone (Pilota Regolarità), Samuele Buttarelli (Velocità - ottavo assoluto nel Campionato Italiano F3 anno 2010), Alessandro Polini (Slalom - Campione italiano Slalom 2010), Nicola Arena (Co-piloti Rally - vincitore titolo FIA Rally Medio Orientale) e Andrea Mezzogori (Piloti Rally - vincitore Challenge Rally Nazionali e Coppa Csai TRA). Riconoscimenti particolari sono stati consegnati a Giacomo Gianelli (vincitore Coppa Csai Trial 4x4 Superserie), Luigi Beraldo (partecipazione a Competizioni regolarità), Alessandro Gigliotti (Fuoristrada Trial 4x4) e Marco Lertora e Emanuele Balestrero (Velocità in pista - Clio Cup). Per l’attività svolta sono stati consegnati, inoltre, riconoscimenti alle scuderie Ass Sport GPS (Milano), BRT MotorSport, Grifone, Lanterna Corse, Racing For Genova, SCR Motorsport e Sport Favale ’07; analogamente sono stati premiati anche gli organizzatori di gare genovesi, ossia Lanterna Rally, Mac-Group, Valpolcevera e Sport Favale ’07. Riconoscimenti per la preziosa collaborazione nelle attività sportive sono andati a Federazione Italiana Cronometristi (Sezione di Genova), Associazione Italiana Radioamatori (Sezione di Genova) e Associazione Ufficiali di Gara dell’Automobile Club di Genova “Mario Malinarich”.Il trofeo Paolo Lena, alla memoria dell’ex presidente dell’Aci Genova, è stato assegnato ad Andrea Dellacasa, oltre che al suo co-pilota Matteo Bagnasco, il pilota genovese più giovane ad aver portato a termine la 27^ edizione del Rally della Lanterna. Per il disegno “La Sicurezza Stradale e le gare automobilistiche” sono stati premiati il professor Franco Buffarello e gli “artisti” Yussef Kafel, Francesca Comisso e  Linda Valfrè mentre al Liceo Artistico Statale Klee – Barabino di Genova è andato un riconoscimento speciale. (17 giu.)