Roberto Malvasio dal Fc di Monza allo slalom di Selva di Fasano

“Un’esperienza utile ed interessante oltre che un buon allenamento in vista dell’impegno di domenica prossima”. Roberto Malvasio archivia così, con soddisfazione, la sua partecipazione al 14° Formula Challenge “Autodromo di Monza”, che ha disputato con la Mitsubishi Evo IX gruppo N – classe N4 della Bernini Rally conquistando il quarto posto nel raggruppamento d’appartenenza, formato principalmente da prototipi a 4 ruote motrici. “E’ un risultato che considero buono – osserva il portacolori della scuderia SCR MotorSport – poiché ottenuto al volante di un mezzo molto competitivo ma che non conoscevo affatto e in una gara svoltasi totalmente sotto la pioggia. Proprio per questo, ho avuto un atteggiamento abbastanza prudente ma di più, sinceramente, non potevo fare: sono, però, soddisfatto perché, manche dopo manche, ho sempre abbassato i  tempi”.

Domenica prossima, nuovo impegno per il pilota di Ronco Scrivia che, con la Radical RS4 Suzuki, parteciperà alla seconda edizione dello slalom Selva di Fasano, in provincia di Brindisi, valido per la Coppa Csai di 5^ zona. “Una gara nuova, logisticamente impegnativa – rileva ancora Roberto Malvasio – su un percorso tutto da scoprire e in una zona dove questa disciplina suscita molta passione. Sarò nuovamente al volante della Radical RS4 e, considerato che probabilmente sarà l’ultimo impegno della stagione, mi piacerebbe offrire una prestazione di rilievo, che mi faccia capire di aver interpretato nel migliore di modi sia la gara che, soprattutto, la vettura, considerato che sarei intenzionato ad utilizzarla anche l’anno prossimo”.

Sul web, all’indirizzo http://www.youtube.com/user/robertomalvasio, su un canale video personalizzato, sono visibili i filmati delle gare più importanti disputate dal 2006 ad oggi dal nove volte campione italiano di slalom in salita. La stagione di Roberto Malvasio si avvale del supporto, oltre che della scuderia SCR MotorSport, di un pool di sponsor formato da Cosmet, BM Service, Poggio Assicurazioni, OMP, Raffaldi, Idea Graphic, CMR Ceramiche, Gi.Ga Composite e Artbook, e della United Business, che cura il management sportivo del pilota. (8 nov.)