Racing for Genova: Michele Zaniboni primo pilota “tricolore” assoluto

Il 2012 ha portato il primo titolo “tricolore” assoluto per la Racing for Genova. A conquistarlo è stato Michele Zaniboni che a Sarno, alla guida della sua spettacolare e sempre molto ammirata Lotus Exige 2000, ha fatto suo il Campionato italiano di Formula Challenge, concludendo positivamente una stagione che, di gara in gara, lo ha visto sempre principale protagonista di questa serie. Trentasette anni, originario di Cassano d’Adda, meccanico a Inzago, nel milanese, e padre di due figli, Zaniboni è al suo quinto titolo italiano di Formula Challenge: in precedenza si era aggiudicato il campionato negli anni 2000, 2004, 2005 e 2006. “E’ stata una stagione combattuta – ha rilevato il neo “tricolore” – perché il nostro raggruppamento era il più tosto ed anche perché la mia vettura non è ancora completamente sviluppata. Ad ogni modo sono molto soddisfatto per il mio score: tutti successi assoluti ed un sesto posto, dovuto alla rottura del cambio”.

Nel 2013 Michele Zaniboni è intenzionato a difendere il titolo da poco conquistato, sempre con la Lotus Exige 2000, ma si cimenterà anche in alcune gare di slalom. Grande soddisfazione, ovviamente, in seno alla scuderia Racing for Genova. “Siamo veramente contenti – ha rilevato il presidente Raffaele Caliro – sia per questo successo, il primo titolo assoluto della nostra storia, che per il nostro pilota, che è una persona davvero eccezionale. Resta il rammarico per l’epilogo a tavolino del Campionato italiano Slalom, decisione che ha privato Alessandro Polini ed il nostro team del secondo titolo assoluto”. (4 gen.)