Motorsport: OMP utilizzerà la fibra Dyneema

OMP Racing - azienda italiana leader nella progettazione e realizzazione di componentistica di sicurezza per il settore motorsport - e DSM Dyneema - società olandese di ricerca scientifica attiva nel campo della salute, della nutrizione e dei materiali - hanno recentemente siglato un accordo pluriennale in esclusiva mondiale per l’utilizzo nel motorsport di Dyneema®, una fibra sintetica estremamente leggera e 15 volte più resistente a trazione dell’acciaio. L’utilizzo del Dyneema® aumenterà notevolmente le performance dei prodotti attualmente utilizzati nel motorsport nel rispetto delle normative di sicurezza imposte dagli organismi di controllo internazionali. Rispetto ad altre fibre ad oggi utilizzate in tale ambito, come il carbonio, il Kevlar® e il titanio, la fibra di Dyneema® risulta essere la più leggera, tanto da essere l’unica a galleggiare immersa in acqua ed avere il miglior rapporto resistenza/peso. Più in particolare, confrontato ad esempio con la fibra di carbonio T400, ad oggi uno dei principali materiali comunemente utilizzati nel motorsport, la fibra di Dyneema® ha un peso inferiore di circa il 45% e un rapporto resistenza - peso migliore del 50%. Queste caratteristiche rendono il suo utilizzo particolarmente adatto in un settore costantemente alla ricerca di soluzioni sempre più performanti in termini di sicurezza e peso.

OMP inizierà ad utilizzare la fibra di Dyneema® nella realizzazione delle cinture di sicurezza, una soluzione che, secondo gli studi effettuati nel laboratorio Ricerca e Sviluppo interno allo stabilimento produttivo di Ronco Scrivia nell’entroterra di Genova, può consentire una riduzione del peso superiore al 40% rispetto alle cinture di sicurezza fornite in Formula 1. Tale impiego è solamente uno dei possibili utilizzi di tale fibra nell’equipaggiamento di sicurezza dei piloti impegnati nel motorsport e sono già allo studio da parte di OMP altre innovative applicazioni.

Prima di questo accordo la fibra Dyneema® è stata impiegata in numerosi ambiti tra cui quello industriale (corde e imbragature), militare (giubbotti antiproiettili e caschi), marittimo (corde per l’attracco di piattaforme offshore) e velico (cordame e veleria utilizzati da importanti team impegnati in alcune delle più prestigiose competizioni internazionali). (10 gen.)