Memorial “Barchi”: alla Winner arrivano i kartisti stranieri

 

C’è molta attesa per la gara di karting che si correrà nel weekend del 26-27 aprile con la tredicesima edizione del Trofeo di Primavera e 2° Memorial  Marco Barchi, che sara’ valida come seconda prova della Coppa Csai zona Nord Italia e terza prova del campionato regionale Piemonte e Liguria. La gara vedrà al via le classi 60 baby, 60 mini kart, kf3, kf2, kz2 e pro driver Under e Over e  gruppi di base per il regionale  con esordienti, cadetti, junior, senior, 125 cambio, super tag, club, pro driver e 100 Winner: ci sono buoni auspici per avere alla partenza un centinaio di piloti, diveri dei quali attesi da oltre confine.


Il programma della manifestazione prevede al sabato 26 aprile le prove libere della pista suddivisi per gruppi dalle ore 08,00 alle ore 17,30 e alla domenica prove ufficiali, qualifiche, gara 1 e gara 2 con conclusione  circa alle ore 17,00 con premiazione dei migliori. Molto rilevante, parlando di premiazione, l’apporto della famiglia Barchi (Davide corre da anni ed è uno dei protagonisti del regionale nel gruppo prodriver) che metterà in palio per l’assoluto tra le categorie prodriver under, over e kz2 un Test con la Kia Venga del trofeo monomarca Green Scout Brc Racing ed inoltre, ad estrazione tra  esordienti e cadetti, un telaio kart VRK e per le altre categorie, sempre ad estrazione, un casco Bell RS3-K con aerografia Dia Design.


Nell’ultimo weekend di marzo, tornando alla cronaca sportiva, si è corsa la seconda prova del regionale con successi di Ballestra tra gli esordienti, Bossetti tra i cadetti, Zatelli nella club, Lucio Manno nella kz2, Borgna nella prodriver over, Minguzzi nella prodriver under, Crepaldi  nella kf 2, Bertone nella  Super tag, Verduci e Mascarello nella 100 Winner. (15 apr.)