Campionato Italiano Easykart: primo podio per il genovese Rossi

In Toscana il giovane Edoardo Rossi si prende la pole e il suo primo podio nel Campionato nazionale Easykart. Dopo il quinto posto al debutto a Castelletto di Branduzzo, sul circuito internazionale di Siena l’undicenne genovese del Team Emilia Kart migliora ancora e torna con l’iscrizione di diritto all’elenco dei pretendenti per il titolo tricolore della categoria 60cc. Gare spettacolari e un grande equilibrio hanno caratterizzato il secondo appuntamento stagionale del trofeo monomarca di kart più conosciuto al mondo. Nella 60cc, la più competitiva con quasi 70 piloti iscritti, l’arrivo al fotofinish ha confermato Sabella sul gradino più alto del podio, davanti a Colombo ed Edoardo Rossi: tra i due un distacco di appena 4 millesimi di secondo! Dopo le manche di qualificazione, in finale si sono dati battaglia 34 piloti per 18 giri entusiasmanti. Per la quantità e la qualità dei sorpassi, pubblico e addetti ai lavori hanno seguito l’evento in apnea. Edoardo Rossi è partito dalla pole position. Autore di un’ottima partenza, il driver genovese nel primo giro ha provato ad allungare, ma fino all’ultima tornata almeno otto piloti si sono alternati al comando con staccate mozzafiato e sorpassi al limite. Poi l’arrivo al fotofinish, con Edoardo Rossi a un passo dalla vittoria e un podio, il primo nel campionato nazionale Easykart, che lo rilancia ai primi posti della classifica nella sua categoria. “Devo molto ai consigli di Max Wiser – commenta Edoardo – il mio istruttore che oggi corre in Cina nel Campionato asiatico Gt. I suoi suggerimenti sono stati fondamentali”. Prossimo appuntamento sul circuito di Viterbo il

15 aprile con la terza di nove gare in programma per assegnare il titolo nazionale Easykart. Un appuntamento in cui Edoardo Rossi, unico ligure in gara e con i colori di Primocanale Sport, cercherà di migliorarsi ancora per puntare decisamente al titolo. (13 mar.)