Meteco Corse pronta ad indossare la fascia tricolore

Meteco Corse più agguerrita che mai alla 52° edizione del Rallye di Sanremo, gara valida sia per il Campionato Italiano Rally, sia per l’Intercontinental Rally Challenge, la serie divenuta un vero e proprio campionato mondiale per le vetture della categoria S2000. L’uomo di punta per i colori Meteco al Rallye di Sanremo sarà il bresciano Stefano Albertini, affiancato da Manuel Fenoli che avrà a disposizione, come sempre, la Clio R3 curata dalla factory alessandrina Gima Autosport. Per il giovanissimo pilota lombardo una gara di fondamentale importanza nella sua stagione 2010. Albertini, infatti, è al comando del Trofeo Clio R3 Top e del Campionato Italiano Junior, il challenge voluto della Csai per premiare i piloti Under 28. La situazione è particolarmente fluida in entrambe le classifiche. Albertini ha ottenuto una vittoria, al Rally Mille Miglia, e due secondi posti nel Trofeo Clio R3 Top (di cui Sanremo è la quarta di sei gare) e nemmeno in caso di successo riuscirebbe a chiudere la partita, ma porrebbe una seria ipoteca sul risultato finale. Albertini potrebbe invece chiudere i giochi  nel campionato Junior ottenendo un successo pieno, o ottenendo almeno due punti in più del suo diretto avversario Andrea Crugnola, dopo aver centrato, finora, la vittoria la Mille Miglia, un terzo posto su Terra all’Adriatico, e due secondi posti al Salento o in Friuli. Con una Peugeot 207 RC curata dalla PRF di Frossasco (TO) prenderà il via del Rallye di Sanremo Donatella Lato, navigata da Vanessa Sera. La pilotessa salentina è in lizza per il titolo tricolore femminile, classifica in cui attualmente occupa la seconda piazza, grazie all’ottima prestazione ottenuta nella gara di casa in Puglia. Sfida tutt’altro che facile per l’equipaggio Lato - Sera, che dovrà vedersela con avversarie piuttosto agguerrite, a cominciare dalla locale Patrizia Sciascia, che disporrà di una più potente Peugeot S2000, ma come ha sottolineato la trentenne pilotessa di Ruffano i conti si fanno solo sul palco di arrivi. Terzo equipaggio a difendere i colori della Meteco Corse è quello formato dai liguri Riccardo Brugo e Lorena Boero che disporranno di una Renault Twingo R2B, anche questa allestita dalla Gima Autosport, con cui hanno ottenuto delle ottime prestazioni al recente Rally di Torriglia. Per Brugo-Boero una gara di prestigio, in attesa di giocarsi le ultime carte alla gara finale della stagione, il Rally Team ‘971, in programma ad Acqui fra quindici giorni. A chiudere il poker Meteco Corse sulla riviera ligure di Ponente ci saranno i pinerolesi Omar Bouvier e Renzo Fraschia, che puntano al successo nella Suzuki Rallye Cup, di cui il Rallye di Sanremo è la gara finale. “Purtroppo sono stato sfortunato a Verona, la prima delle due gare del girone finale, ma grazie al pesante coefficiente della gara di Sanremo le mie speranze di successo sono quasi intatte” commenta il pilota pinerolese speranzoso. (21 set.)