Happy Racer tra luci ed ombre

Due arrivi su tre. Uno score di tutto rispetto in quella che si è confermata una gara dall'alta selettività. Due giorni agonistici che hanno visto la scuderia Happy Racer calcare i chilometri del prestigioso Rallye di Sanremo, appuntamento titolato Intercontinental Rally Challenge nonché prova del Tricolore Rally. A vedere il traguardo ligure sono stati Simone Bellè e Marco Gagliardi, in gara su una Renault New Clio. Una condotta costante che li ha visti impegnati in un confronto con i maggiori esponenti del Trofeo Renault Clio Top. Soddisfazioni anche per l'altro portacolori gialloblu, Mauro Scotto, sul sedile dell'ancora prestante Fiat Punto S1600. Una parentesi tricolore che ha visto il driver affiancato alle note da Nicola Molinelli ed archiviata con la conferma delle aspettative della vigilia. Amaro ritiro per Fulvio Florean, impegnato alle note del giovane Giuseppe Botta. Un'uscita di strada pone la parola fine all'esperienza sul fondo ligure del driver, alle prese con le performance della Renault New Clio. Un pessimo epilogo, con la vettura d'oltralpe protagonista di un incendio, elemento che ne ha completamente danneggiato le linee. (28 set.)