I carrelli Brian James Trailer in anteprima ad Automoto d'Epoca

Le auto da corsa o da collezione debbono essere trattate con i guanti. Per poter mostrare tutta la loro forza e la loro bellezza hanno bisogno di cure particolari da parte di specialisti della meccanica, della carrozzeria e della selleria durante i ricoveri nei garage. Ma anche quando vengono trasportate richiedono una particolare attenzione ed è per questo che Mosso Camper, da anni specialista nel rimessaggio e nella manutenzione dei camper, è diventato da tempo l'importatore per l'Italia di Brian James Trailer, l'azienda inglese con sede a Daventry, nel Nothamptonshire a pochi chilometri dall'autodromo di Silverstone, specializzata nella realizzazione di carrelli per trasportare vetture da corsa e da collezione. E proprio al mondo delle corse la Brian James Trailer si è ispirata per realizzare i suoi carrelli, usando come “tester” la Mitsubishi Lancer EVO IX con cui Gigi Galli e Gilles Panizzi disputarono il mondiale nel 2005.


Le caratteristiche principali dei carrelli Brian James Trailer stanno nella leggerezza dei materiali (alluminio, acciaio speciale e materiali compositi), che permettono quindi di avere una maggior capacità di carico, una razionalizzazione degli spazi interni nei carrelli chiusi (permettendo quindi di operare meglio attorno alla vettura, potendo disporre addirittura di un impianto di illuminazione interna a LED), studiati anche sotto l'aspetto aerodinamico, ed un abbassamento del piano di carico che permette di far salire la vettura senza difficoltà. “Abbiamo provato a caricare una vettura molto bassa come la Lancia 037 sul modello RS3, che non è basculante, e ci siamo riusciti senza nemmeno dover togliere il delicato musetto della vettura” commenta Roberto Mosso.

 

Ma le esigenze di trasporto non si limitano alle vetture che si scatenano in autodromo o sulle prove speciali, oppure fanno bella mostra di sé nei concorsi di eleganza o nelle più celebri manifestazioni storiche, ma possono essere indispensabili strumenti di lavoro per traslare da un luogo all'altro piccoli mezzi agricoli o da movimento terra. Per questo motivo questi carrelli sono dotati di sponde laterali, per contenere qualsiasi tipo di merce debba essere trasportata nella massima sicurezza e grazie alla copertura al riparo dalle intemperie e da sguardi indiscreti con la disponibilità di modelli a uno o due e quattro assi, in grado di trasportare fino a 35 quintali, e per i quali è possibile guidarli con Patente B oppure BE.


I carrelli Brian James Trailer, importati da Mosso Camper (Via Villa Cristina, 60 – 10093 Savonera di Collegno; tel. 011 424.00.24 www.mossocamper.it) godono di una garanzia di cinque anni per quanto riguarda il telaio. Mosso Camper sarà presente con i suoi carrelli Brian James Trailer con uno stand nel padiglione 14 ad Automoto d'Epoca in programma presso la Fiera di Padova da domani a domenica. (24 ott.)