L'Aosta - Gran San Bernardo pronta a salire al "Colle", neve permettendo

Prosegue il conto alla rovescia per la trentunesima edizione dell’Aosta Gran San Bernardo, gara di regolarità per auto storiche valida per il Campionato Asi 2014 ed organizzata dal Cameva di Antonio Giornetti. La manifestazione motoristica  si articolerà su due tappe per circa 160 chilometri con ben 79 P.C. al centesimo di secondo, 6 C.O. al minuto primo ed un controllo timbro. L’appuntamento è  fissato per il 14-15 giugno. Le condizioni attuali delle neve in quota e le previsioni meteo  lasciano ben sperare di poter raggiungere il Colle del Gran San Bernardo, da sempre momento culminante della competizione di regolarità sia per il suo aspetto paesaggistico sia perché ospita le ultime prove di precisione.


La partenza verrà data sabato 14 giugno dalla centralissima piazza Chanoux  mentre l’arrivo sarà domenica al Colle del Gran San Bernardo. La competizione si snoderà su continui e spettacolari saliscendi tra le montagne valdostane sempre prodighe di emozioni. Nella prima giornata gli equipaggi in gara affronteranno un percorso che presenta due impegnative salite:  la prima che li porterà sino ai 1406 metri di Les Fleurs ripercorrendo quella che è stato il tragitto dell’Aosta - Pila, la seconda che partendo dai 775 metri di Avise raggiungerà in soli  8,50 km,  i 1200 metri di Saint Nicolas (percorso di una delle più belle ed impegnative prove del Rally della Valle d’Aosta). Il rientro ad Aosta per il meritato riposo sia delle vetture che degli equipaggi è previsto a partire dalle ore 17,30. Durante la cena verranno, come di consueto, premiati con la Coppa Lanificio Tallia di Delfino i migliori equipaggi della prima giornata di gara.


Nella seconda tappa, domenica 15, le vetture rimaste in gara, dopo aver percorso le strade del centro storico di Aosta  ripercorreranno il classico tragitto passando per i Comuni di Gignod, Etroubles, Saint Oyen e Saint Rhemy  en Bosses. L’arrivo al Passo della prima vettura è previsto per le 11,30. Il pranzo e le premiazione saranno ospitate presso l’Hotel Italia, da sempre sede storica della manifestazione. Per informazioni ed iscrizioni www.cameva.it, mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; tel e/o fax 0165.364561; cell. 347. 9739141. (14 mag.)