Classicteam - Eberhard grande protagonista al Gran Premio Nuvolari

Classicteam - Eberhard grande protagonista, lo scorso fine settimana, a Mantova, dove si è consumato il Gran Premio Nuvolari edizione 2014, che ha visto ben 270 vetture iscritte provenienti da tutto il mondo e 232 autovetture all'arrivo: 14 le vetture del sodalizio locale all’arrivo delle 16 partite, seguite dai 2 mezzi di assistenza del sodalizio. Grazie alla bellissima prestazione dei propri equipaggi, il Classicteam-Eberhard é riuscito a conquistare la piazza d’onore, su 12 classificate, nella classifica riservata alle scuderie. Buoni, complessivamente, i piazzamenti conquistati dai singoli equipaggi.


Alessandro Gamberini, navigato da Alessandro Moretti e a bordo di una competitiva Lancia Aprilia del 1938, ha conquistato il quarto posto assoluto e con questo risultato il forte equipaggio del Classicteam - Eberhard ha conquistato il titolo di campione dei Grandi Eventi Internazionali. Loperfido - Renna si sono classificati al 7° posto assoluto con una Fiat 1500 6Cdel 1937 mentre Lui – Pizzi, con Lancia Aprilia del 1939, hanno conquistato l'11° posto e sono stati premiati anche quale miglior equipaggio mantovano; dietro di loro, Lenzi - Cadoppi, alla guida di una Fiat 1100/103 del 1957, al 12° posto, Sisti - Gualandi, con una MG TB del 1939, al 15°,  Scarabelli - Taddei (Porsche 356 Cabrio del 1958) al 16° posto e Fontanella – Covelli su Porsche 356 A Coupé del 1955 al 22° posto.


Buona prestazione anche per i genovesi Gandino - Scarcella, su Triumph TR 3A del 1959 (nella foto, a sinistra), che hanno chiuso al 33° posto: dopo un inizio brillante - sedicesimi alla fine della prima tappa - hanno probabilmente pagato la tensione del risultato scivolando in trentesima posizione. Piazzamento che, con l'applicazione dei coefficienti - la loro era una tra le vetture più giovani in gara, è diventato pertanto il 33° posto finale. Analogamente, stessa sorte è toccata anche all'altra coppia genovese, quella formata da Macciolli – Corradi Rolla (Triumph TR 4 del 1962, nella foto, a destra), scivolati così alla fine in 46^ posizione.


Altri piazzamenti: Corneliani - Murru (Jaguar XK 120 FHC SE) hanno chiuso al 41° posto, Fanti – Vagliani, su Alfa Romeo Giulietta Sprint del 1963, al 45° posto, Farina – Bini (Alfa Romeo Giulietta Spider del 1957) al 58° posto mentre Grossi - Ceccardi (Aston Martin Le Mans del 1933) sono stati costretti al ritiro. Dopo questo grande ed importante risultato, che si somma ai precedenti in Campionato italiano, il Classicteam - Eberhard guarda al prossimo appuntamento, previsto  per il 4 e 5 Ottobre, con la penultima gara di Campionato italiano "Campagne e Cascine". (25 set.)