Il Veteran Ligure ricomincia dal Meeting d’Albaro

Domani è in programma a Genova l’ottava edizione del Meeting d’Albaro, raduno di auto storiche con prove di precisione organizzato dal Veteran car Club Ligure  con la collaborazione del Municipio Medio Levante.  Si tratta del primo appuntamento “in strada” del 2015 del sodalizio genovese: più che una competizione di regolarità, il Meeting d’Albaro vuole essere da sempre un momento di ritrovo tra amici con la passione delle auto e moto storiche. Un pretesto insomma per fare uscire dal garage la propria vettura storica  nonostante la stagione ancora invernale. Le old car si ritroveranno domenica mattina a partire dalle 9, in  Piazza Leopardi, nel cuore del quartiere d’Albaro. La prima vettura prenderà il via alle ore 10; dovrà affrontare per tre volte un percorso cittadino con alcuni rilevamenti cronometri di regolarità.  La competizione si concluderà a fine mattinata con il pranzo e la premiazione.

 

Alla manifestazione sono iscritte una quarantina di vetture: tra queste spiccano una Lancia Aurelia B20 di Mauro Milano, una MG TA del ’37 di Marcello Spina, una Austin Healey Sprite del 1959 di Giancarlo Vaccani come pure con interesse saranno da seguire le performance di Sergio Ramassa al volante di una Giulietta spider e di Andrea Fola su Lancia Fulvia coupé. Il parco macchine sarà ulteriormente arricchito dalla presenza di alcune Porsche 356 e 911, Fiat 508, Mini Cooper e Lancia Fulvia coupé. Al Meeting d’Albaro parteciperanno, come da alcuni anni a questa parte, anche alcune moto e vespe storiche. (24 gen.)