Meeting d’Albaro: replica del genovese Arturo Bottaro (Porsche 356)

Pronostico ampiamente rispetto alla nona edizione del Meeting d’Albaro , primo appuntamento agonistico dell’anno per il Veteran Car Club Ligure che per l’occasione ha potuto contare sulla collaborazione del Municipio VIII Medio Levante di Genova, del Civ e della scuderia del Grifone. Ha vinto come due edizioni fa il genovese  Arturo Bottaro al volante della sua Porsche 356 del 1955 (nella foto).


La simpatica  gara di regolarità, riservata ai soci del sodalizio genovese, prevedeva un percorso di alcuni chilometri ricavato nell’elegante quartiere di Albaro di Genova da ripetere tre volte con una serie di rilevamenti cronometrici. Bottaro in testa fin dai primi passaggi sui pressostati ha imposto alla prova di regolarità una media impossibile per i suoi pur valorosi ed impegnati avversari.


Sul podio, dietro al vincitore, sono saliti i meritevoli Ernesto Gemme, al volante della sua Alfa Romeo Duetto, e Pierina  Calvini su Mini Minor. Al quarto e quinto posto si sono classificati rispettivamente  Marrale (Fiat 126) e Fasciolo (Alpine Renault A110). Al meeting, concluso con il pranzo e la premiazione, hanno partecipato una cinquantina di vetture. (24 gen.)