Rally Vallate Aretine: Rossi 3°, ok Pagella e Pardi

Il vicentino “Lucky”, in coppia con Fabrizia Pons, a bordo della Lancia Delta Integrale 16V  ha dominato, vincendo tutte le otto prove speciali in programma, il 7° Historic Rally Vallate Aretine, prova d’apertura del Campionato Italiano Rally Auto Storiche. “Lucky” ha fatto suo anche il primato nel 4° Raggruppamento dove ha preceduto il genovese Maurizio Rossi, con Riccardo Imerito, all’esordio con la Lancia Delta Integrale allestita dalla Jolly Autosport e terza forza assoluta della gara.


Lasciata la Porsche 911, con cui ha conquistato nel 2016 il 3° Raggruppamento, Maurizio Rossi ha ritrovato quella Delta con cui nel 1990 si era aggiudicato il Trofeo rally Italia Nord e il Rally della Lanterna in coppia con Raffaele Caliro. Più che soddisfacente il terzo posto finale del manager genovese, inizialmente in sofferenza per gomme e freni: una prestazione di livello che ne conferma le qualità velocistiche.


Piazzamenti di rilevo anche per gli altri due equipaggi in gara. I sanremesi Maurizio Pagella e Roberto Brea, con la Porsche 911 Sc iscritta dalla Scuderia dei Rododendri – Historic Rally, hanno concluso con soddisfazione l’impegno al sedicesimo posto assoluto, posizione a cui hanno abbinato la seconda piazza nel 5° Raggruppamento e la terza nella classe d’appartenenza. Per loro una buona gara a conferma delle qualità sia loro che del mezzo.


Soddisfatto, alla fine, anche il genovese d’adozione, ma eporediese di nascita, Fabrizio Pardi, al via con la sua nuova fiammante Lancia Fulvia Hf 1300 e con il biellese Luca Pieri sul sedile di destra. Il portacolori della scuderia Nord Piemonte, che ha chiuso la gara in quarantesima posizione, oltre che al quinto posto nel 1° Raggruppamento ed al terzo di classe, è stato attardato da un problema al radiatore e dalla rottura di ben due colonnette della ruota posteriore. (16 mar./ph Primocanale.it)