Il Raid dell’Etna è già in rampa di lancio

A fine settembre la 21^ edizione del Raid dell’Etna accoglierà in Sicilia le auto più belle che dopo essersi riunite come da tradizione a Palermo per la partenza, toccheranno,  successivamente, alcune delle località più belle dell’isola regalando uno spettacolo straordinario dal punto di vista motoristico e paesaggistico per chi vi assiste e chi vi partecipa. La manifestazione internazionale riunisce equipaggi provenienti da diverse nazioni in un itinerario di oltre 1000 km, alla scoperta di luoghi inediti e affascinanti, residenze nobiliari esclusive, per un’esperienza unica di viaggio e di piacere. Protagoniste assolute le leggendarie vetture d’epoca antecedenti al 1969. Storiche e moderne invece le Porsche  alle quali viene dedicato un tributo speciale.


Il via ufficiale sarà dato a Palermo, domenica 23 settembre, dalle ore 22, per poi partire alla volta di meravigliosi luoghi, città e località come Monreale, Castellammare del Golfo, Segesta, Mazara del Vallo, Erice, Trapani, Selinunte, Marsala, Pergusa, l’Etna e Catania. E proprio a Catania verranno assegnati i trofei più attesi: il “Trofeo Eberhard & Co.” e quelli assegnati per la “Coppa delle Dame Eberhard & Co.”, rappresentati da 3 bellissimi orologi da tavolo “Tazio Nuvolari Desk Clock”. I premi andranno uno all’equipaggio vincitore assoluto e due alle vincitrici della prova dedicata alle  sole signore che si terrà dopo l’arrivo - sfilata a Catania in Piazza Università.

 

Come riscontrato, è immancabile la presenza di Eberhard & Co., player di riferimento nel mondo delle auto d’epoca, che con i propri orologi, in qualità di Partner  e Official Timekeeper dell’evento, accompagnerà i concorrenti lungo il percorso presentando le proprie novità e assegnando i premi più ambiti alla fine di un percorso davvero unico. (25 lug.)