A Luca Valzaretti il trofeo Marina Aeroporto di Genova

   Il fascino immutato delle auto storiche insieme a mega yacht e ad aerei sulla pista d'atterraggio e di decollo del Cristoforo Colombo di Genova. Questo lo scenario offerto e vissuto nell'area di Marina Aeroporto sabato scorso in occasione della terza edizione  della manifestazione di regolarità organizzata dal Veteran Car Club Ligure. Il programma ha previsto tre manche di gare sul filo del centesimo di secondo: il più bravo è risultato Luca Valzaretti al volante della sua Porsche 914. Sul podio del trofeo Marina Aeroporto sono saliti anche  Duilio Macciolli, in gara con una TR4, e Mario Crugnola, su Fulvia Hf. Il numeroso pubblico accorso nell'area turistica di uno dei più moderni complessi per la grande nautica da diporto ha gradito l'affascinante spettacolo offerto da una quarantina di auto storiche provenienti da tutto il nord Italia. Rimarchevole la presenza del club Historic Project che, a conferma di una profonda amicizia che lega i due club, ha partecipato alla kermesse genovese con ben 8 equipaggi. Nella graduatoria rosa ha prevalso Maria Cristina Di Bona al volante di una Alfa Romeo 1750 GTV. Di prim'ordine il parco macchine: tra tutte, occhi e flash puntati su una Ansaldo C4 portata in gara dal dinamico e appassionato presidente del Veteran Car Club Ligure, Mauro Milano. Conclusa la competizione, ben organizzata dal sodalizio genovese con l'attento e scrupoloso operato dei cronometristi di Genova, la bella e riuscita manifestazione si è conclusa con la cena e la premiazione ospitate nell'area di Marina Aeroporto. (8 mar.)