Al genovese Arturo Bottaro (Porsche 356) la rievocazione della Pontedecimo - Giovi

   Il genovese Arturo Bottaro al volante di una Porsche 356A ha vinto la tredicesima rievocazione della Pontedecimo - Giovi, gara di regolarità per auto storiche di scena lo scorso fine settimana sulle strade genovesi ed organizzata dal Veteran Car Club Ligure. Alle spalle dei vincitori si sono piazzati Enrico Scotto su Lancia Aprilia e Duilio Macciolli su Triumph TR4. L’inedita coppia formata da Fabrizio Brunetti e Gianmaria Aghem, tornato alle gare come copilota dopo l’intervento chirurgico ai tendini della gamba sinistra subìto a fine luglio, ha concluso quarta: a bordo della 328 del campione torinese, i due amici hanno simpaticamente partecipato anche per “assistere” le rispettive agguerrite mogli impegnate a bordo di una Fiat 600 Vignale e settime assolute sul traguardo finale. Numerose le vetture che hanno catturato l’interesse del numeroso pubblico che ha seguito nei due giorni le varie fasi della competizione. Fra tutte vanno citate una Riley 9 Brookland del 1930, una Mercedes 300 SL Ala di gabbiano, una Fiat 508 CS del 1935 ed una Lancia Flaminia Zagato, oltre ad una Lancia Marino F1 del 1954. Classifica finale: 1. Arturo Bottaro (Porsche 356), 2. Enrico Scotto (Lancia Aprilia), 3. Duilio Macciolli (Triumph TR4), 4. Fabrizio Brunetti (BMW 328), 5. Giuseppe Fasciolo (Fiat Ortolani Sport) 75, 6. Luigi Beraldo (TR4), 7. Rossella Conti (Fiat 600 Vignale), 8. Francesco Beraldo (Porsche 356), 9. Roberto Lacchio (Lancia Flaminia Zagato), 10. Paolo Bozano (Alfa Romeo Giulietta). (28 set.)