Auto Sport Show: una grande giornata di spettacolo

Per un'intera giornata le auto hanno dato spettacolo nell'area mercatale di Borgo Marene a Savigliano, raccogliendo anche fondi a favore della locale A.S.Ha.S. Sono intervenuti anche i due campioni cuneesi Michele Tassone e Matteo Giordano.

Spettacolo, spettacolo ed ancora spettacolo. È quello andato in scena nell'area mercatale di Borgo Marene a Savigliano domenica scorsa, 18 dicembre, con oltre 60 vetture impegnate. Spettacolo di piloti, spettacolo di auto, spettacolo di pubblico ed infine anche spettacolo per beneficenza, visto che numerosi spettatori, versando un piccolo contributo che è stato devoluto a favore dell'A.S.Ha.S (Associazione Solidarietà Handicappati Savigliano), hanno potuto sperimentare il brivido del drift a fianco di Chriss e “Mamo” sulle loro candide Subaru Impreza di questi due eccezionali drifter che si sono esibiti ed hanno dato spettacolo per tutta la giornata, con derapate e tondi a ruote fumanti. Ma sono stati molti altri i protagonisti della giornata saviglianese (accompagnata, fra l'altro da uno splendido sole): a cominciare da Michele Tassone, il dominatore del Trofeo Abarth Rally a Matteo Giordano, accompagnato dalla fidanzata navigatrice Manuela Siragusa, vincitore del Trofeo Clio R3 nell'IRC. Ma le protagoniste sono state le vetture che per tutta la giornata si sono esibite, in totale sicurezza, sul tracciato preparato dalla Savigliano Corse. Come la BMW M3 otto cilindri che gareggia sia nei rally che in pista, o la versione prima serie della spettacolare berlina tedesca, ad un serrato confronto fra Mitsubishi Lancer, di cui una nuovissima versione X, e Subaru Impreza a quattro ruote motrici, per proseguire con le immarcescibili Lancia Delta HF, ai prototipi su base Delta con carrozzeria Punto, alle regine dei rally degli anni Novanta come la Sierra Cosworth o uno stupendo esemplare storico della Fiat X 1/9 in allestimento gara. Particolarmente applaudite due Apecar che si sono lanciate sul tracciato sollevando ad ogni curva la ruota interna arrivando a sfidare (qualche volta anche troppo) le leggi della fisica. (23 dic.)