E’ giunta l’ora del Sanremo Rally Storico e della Coppa dei Fiori

E' arrivato alla sua ventisettesima edizione  il Sanremo Rally Storico, gara valida per il Campionato Europeo ed Italiano della specialità che si svolgerà nei giorni da giovedì 29 a sabato  31 marzo 2012 p.v. Giovedì  nel pomeriggio le verifiche sul Piazzale Carlo Dapporto, venerdì e sabato le prove speciali, tutte nell'entroterra sanremese. Sono 99 gli equipaggi  iscritti al Rally, con una partecipazione di stranieri di poco inferiore al 50%,  provenienti da ogni parte d'Europa. Dopo di loro partiranno le vetture iscritte alla Coppa dei Fiori, gara di regolarità valida anche quest'anno per il Trofeo Europeo FIA. In tutto più di 150 vetture. Le verifiche, le partenze e gli arrivi saranno sul Piazzale Carlo Dapporto. Questo il programma di massima: Verifiche - giovedì 29 marzo  dalle 13.30 alle 20.00; 1a tappa - venerdì 30 marzo, con partenza alle ore 15.30 ed arrivo alle ore 22.30. 2a tappa - sabato 31 marzo, partenza alle ore 8.00 ed arrivo finale alle ore 13.45.

Lo svolgimento del Sanremo Rally Storico richiederà la chiusura di alcuni tratti di strade del centro cittadino e dell'entroterra al fine di garantire lo svolgimento in sicurezza. Per quanto riguarda il centro cittadino sono stati adottate le seguenti ordinanze: il Lungomare Italo Calvino (solo lato mare) ed il Piazzale Carlo Dapporto saranno chiusi al traffico (con relativo divieto di sosta) da mercoledì 28 marzo  - alle ore 14.00 fino a tutto sabato 31 marzo. Analogo provvedimento per l'area Pian di Nave, ma a partire dalle ore 00.00 di giovedì 29 marzo e fino a tutto sabato 31. Per quanto riguarda l'entroterra, invece, i tratti di strada chiusi al traffico normale con i relativi orari sono reperibili sul sito www.sanremorally.it.

Team Bassano - Entra nel vivo la partecipazione al Rally Sanremo per quattro equipaggi del Team Bassano. Alla gara ligure prenderanno il via per il secondo impegno nel campionato europeo, Roberto Montini e Claudio Soragni con la Porsche 911 SC Gruppo 4 che ha permesso loro di conquistare i primi importanti punti al Rally di Spagna. Secondo impegno stagionale anche per il "compagno di classe" Luigi Rocchetto, dato che corre anch'esso con  una Porsche 911 SC Gruppo 4, il quale affronterà il secondo impegno del Campionato Europeo con Michela Graziato a dettargli le note. Dopo la bella prestazione del Vallate Aretine, Giampiero Carissimi ed Andrea Cecchi entrano nel vivo della stagione con il primo impegno del Campionato Italiano Rally Autostoriche che li vedrà nuovamente alla guida dell'Opel Kadett Gt/e Gruppo 2 che valse loro la conquista del Trofeo Nazionale nel 2010 oltre alla piazza d'onore nell'assoluta. Infine, Massimiliano e Giuseppe Girardo avranno sicuramente pensato ad uno scherzo quando si sono visti assegnare il numero 62 senza comprenderne il criterio; la brillante prestazione dello scorso anno e il fatto di essere tra i più veloci della propria categoria non sono stati sufficienti a riconoscer loro una numerazione consona alle prestazioni e anche alla vettura, visto che si tratta di una Fiat 131 Abarth con passato storico, che sicuramente merita di partire prima di molte altre vetture anche per motivi legati alla sicurezza.

Balletti Motorsport – Grande attesa per la ventisettesima edizione del Rally Sanremo Storico dove, prima in Italia ed Europa, debutterà l'attesa Audi Quattro Gruppo B: quella ligure sarà infatti la prima gara storica in assoluto a vedere al via tale vettura. A portare in gara la nuova arma del Team di Nizza Monferrato, saranno Salvatore Riolo e Carlo Canova che si ritrovano in coppia dopo quasi due anni, e col ritrovato affiatamento durante i due giorni di test di fine febbraio, svolti in provincia di Imperia. Si preannuncia una sfida tutta da seguire, con le altre Gruppo B iscritte ma senza dimenticare le numerose e competitive vetture di Gruppo 4 presenti e portate in gara dai migliori specialisti. Oltre alla coupé dai quattro anelli, saranno in gara anche quattro Porsche 911. Con una 2.0 S del 1° Raggruppamento saranno al via Luigi Zampaglione e Giuseppe Li Vecchi al secondo impegno nel Campionato Europeo; al duo bresciano, è stato assegnato un numero di gara molto alto, non rispettando le priorità Csai. Con una Carrera 2.7 Gruppo 3 del 2° Raggruppamento, i monegaschi Marcel Tomatis e Gregory Gaudfrin al loro terzo Sanremo mentre con due esemplari RS 3.0 Gruppo 4 saranno al via gli equipaggi formati da Franco Da Sacco, anch'egli del vicino principato, navigato da Sergio Morabito e quello tutto piemontese, già visto a Spotorno, costituito da Evasio Liprandi e Giorgio Severino. (27 mar.)