E’ già pronto il 2° Valsangone Revival

Mancano solo gli ultimi dettagli, ma praticamente è tutto pronto per il 2° Valsangone Revival, in programma il 13 e 14 ottobre prossimi. La manifestazione di regolarità classica per auto storiche, al suo secondo appuntamento, prevede, con classifiche dedicate, anche la partecipazione delle vetture moderne, immatricolate tra il 1993 ed il 2012 e di quelle ad Energie Alternative (elettriche, ibride, GPL ecc). La 2° edizione del Valsangone Revival fa parte del Campionato Nord Ovest di regolarità. Il 2° Valsangone Revival e si disputerà con il regolamento ASI – CONI. (Alleanza Sportiva Italiana). Il percorso è stato tracciato su di un itinerario panoramico di circa 105 km. e si snoderà sulle suggestive strade panoramiche della Val Sangone e della Val Susa che già furono le prove speciali del rally con un percorso che prevede 3 C.O e che sarà suddiviso i due settori, il primo con 22 prove cronometrate (PC ) concatenate ed il secondo con 24 PC. Sei PC saranno su piazze chiuse al traffico, tutte le altre su strade aperte con vari gradi di difficoltà. Il tempo prestabilito di percorrenza totale è fissato in circa 4 ore. Sono ammesse tutte le vetture, regolarmente targate ed immatricolate con assicurazione di legge. Per ogni vettura può essere iscritto un equipaggio formato da un conduttore e da un navigatore oppure da un solo conduttore. Per informazioni e contatti: www.valsangonerevival.it (2 ago.)