Alla Fiera di Padova con ACI Csai e Fiat 500 Club Italia

Si rinnova l’appuntamento ACI Csai con Auto e Moto D’Epoca, il Salone Internazionale iniziato ieri ed in programma fino al 28 ottobre alla Fiera di Padova. ACI Csai sarà presente alla manifestazione con uno spazio dedicato alle auto d’epoca e storiche, con uno stand allestito presso il Padiglione 14 ed una ricca esposizione di vetture a rappresentare i passi più significativi della storia dell’automobilismo. Cultura, tecnica e sport saranno i leit motiv della presenza alla quattro giorni padovana di convegni, presentazione libri, premiazioni dell’annata sportiva 2012 (sabato 27), presentazione normative 2013 alla presenza di Angelo Sticchi Damiani – Presidente Automobile Club d’Italia - sono iniziative organizzate dalla Sottocommissione CSAI Auto Storiche. Quella odierna è la giornata d’apertura delle iniziative ACI CSAI previste alla kermesse motoristica d’epoca, presso la Fiera di Padova. L’ingegner Angelo Sticchi Damiani, Presidente Automobile Club Italia, Luigino Baldan – Presidente Automobile Club Padova e Rosario Alessi, Presidente Sara Assicurazioni, saranno relatori alla tavola rotonda di presentazione della vettura FIAM Bernardi e del concorso “Una strada per la vita, una vita per la strada” promossa in collaborazione con Prefettura, Comune e Provincia di Padova. Al centro della prima giornata di convegni istituiti da Automobile Club Italia al salone internazione Auto e Moto d’Epoca anche tematiche quali la prima auto mobile costruita in Italia, l’educazione stradale ed una promessa dell’automobilismo nazionale.

Questo il programma degli eventi targati ACI Csai per domani e domenica. Sabato: ore 10,30 Premiazione dei Titoli Nazionali 2012 ACI-Csai: Regolarità Auto Moderne; ore 10,45 Consegna del riconoscimento promosso dagli organizzatori delle gare titolate Csai “In Memoria di Luciano Viaro”; ore 11 Premiazione dei Titoli Nazionali 2012 ACI-Csai: Regolarità Auto Storiche; ore 11,30 Premiazione delle Serie Ufficiali Aci-Csai 2012: Trofeo A112 Abarth; Challenge Rally Auto Storiche; Challenge Italia; Trofeo Tre Regioni; ore 12 Premiazione dei Titoli Nazionali 2012 ACI-Csai: Rally Auto Storiche ore 14 Premiazione del concorso “Povere ma belle” categoria auto utilitarie e coupè indetto dalla fiera “Auto e Moto d’Epoca” e dalla rivista “Ruoteclassiche” ore 15 Presentazione del volume “Alpine Renault A110 Les Bleues Italiennes”, relatori: Francesco Panarotto – Autore dell’opera; interverranno: Angelo Sticchi Damiani – Presidente Automobile Club d’Italia; Giorgio De Luca – Presidente Club Renault Alpine Gordini Italia; Giovanni Morelli – Vice Presidente Club Renault Alpine Gordini Italia; Giuseppe Giacomini – Scuderia Giada Auto ore 16 Le novità normative 2013 del settore rally auto storiche, relatori: Leonardo Adessi – Presidente S/C Rally Auto Storiche; Giancarlo Zattera – Vicepresidente S/C Rally Auto Storiche; Mimmo Cifaldi – Componente S/C Rally Auto Storiche; Andrea Zanovello – Componente S/C Rally Auto Storiche ore 17 Presentazione del volume “La Ferrari secondo Forghieri. DAL 1947 A OGGI” di Mauro Forghieri e Daniele Buzzonetti interverranno Mauro Forghieri; Daniele Buzzonetti; Giorgio Nada – Editore della Giorgio Nada Editore; Leonardo Acerbi – Direttore Editoriale della Giorgio Nada Editore domenica 28 ottobreore 14,30 Premiazione del concorso “Povere Ma Belle” categoria auto berline e spider indetto dalla fiera “Auto e Moto d’Epoca” e dalla rivista “Ruoteclassiche”.

Fiat 500 Club Italia

Il sodalizio savonese non poteva certo mancare ad una delle fiere motoristiche più importanti d'Europa: come ogni anno tantissime novità, tra le quali quest'anno anche un concorso d'eleganza "Povere ma Belle" per auto con un costo inferiore a 15 mila euro. Uno stand del Club sarà presente presso la rinomata fiera per accogliere curiosi e appassionati cinquecentisti che lì avranno modo di entrare in contatto con il più grande Club di modello al mondo dedicato al cinquino, ammirare alcuni stupendi modelli e conoscere parte della dirigenza, oltre a numerosi soci. L'immancabile appuntamento è infatti anche occasione di incontro fra i membri della grande famiglia del Club, che conta ormai oltre 21.000 iscritti ed è diventato il punto di riferimento per ogni possessore della mitica 500 che ha aiutato gli Italiani a crescere. (26 ott.)